Trasparenza e anticorruzione

DLGS 231/01

Codice Etico

Interporto di Padova Spa con una apposita delibera del Cda, ha approvato e adottato il Modello di Organizzazione Gestione e Controllo e il Codice Etico ai sensi del Decreto Legislativo 231/01.

La Società padovana è da sempre attenta all’esigenza di correttezza e trasparenza nella conduzione degli affari e dell’attività aziendale ed ha deciso di adottare un sistema di controllo interno idoneo a prevenire la commissione di comportamenti illeciti da parte dei propri amministratori, dipendenti, collaboratori, rappresentanti e partner d’affari. L’adozione del Modello nella previsione della legge è solo facoltativa, ma Interporto Padova Spa ritiene che la sua adozione ed efficace attuazione migliori la propria Corporate Governance. I principi e le regole contenute nel Modello di Organizzazione Gestione e Controllo si integrano con quanto espresso nel Codice Etico adottato dalla società.

Come previsto dalla norma è stato nominato anche l’ Organismo di Vigilanza, indipendente, col compito di verificare l’applicazione dei due strumenti, contattabile all’indirizzo mail odv@interportopd.it.

 

Regolamenti

I regolamenti relativi al personale, agli incarichi e alle acquisizioni di beni, servizi e lavori di Interporto Padova S.p.A. sono consultabili alla sezione

 

Organizzazione

Titolari di incarichi di amministrazione, direzione o di governo
Dichiarazioni su incompatibilità

 

Amministratori e Sindaci dopo l’Assemblea del 30 aprile 2021

In carica fino all’approvazione del bilancio 2023

Componente

Ruolo

Curriculum

Emolumenti

Franco Pasqualetti Presidente Download Download
Mario Liccardo Vice Presidente Vicario Download Download
Ugo Campagnaro Consigliere Download Download
Alberto Cecolin Consigliere Download Download
Barbara Degani Consigliere Download Download
Massimiliano Pellizzari Consigliere Download Download
Katia Pizzocaro Consigliere Download Download
Nicoletta Salvagnini Consigliere Download Download
Umberto Zampieri Consigliere Download Download
Mariavittoria Cacace Presidente Collegio Sindacale Download Download
Antonio Magnan Sindaco effettivo Download Download
Stefano Tosato Sindaco effettivo Download Download
Roberto Tosetto Direttore Generale Download Download
Amministratori e Sindaci dopo l’Assemblea del 30 marzo 2018

In carica fino all’approvazione del bilancio 2020. Aggiornamento dopo Assemblea del 30 aprile 2019

Componente

Ruolo

Curriculum

Emolumenti

Gelain Presidente
Download
Download
Stefania Bettella Consigliere
Download
Download
Stefano Boaretto Consigliere
Download
Download
Ugo Campagnaro Consigliere
Download
Download
Alberto Cecolin Consigliere
Download
Download
Mario Liccardo Consigliere
Download
Download
Paola Lovo Consigliere
Download
Download
Massimiliano Pellizzari Consigliere
Download
Download
Nicoletta Salvagnini Consigliere
Download
Download
Pietro Lo Bosco (*) Consigliere
Download
Download
Marco Pettene (*) Consigliere
Download
Download
Maurizio Pirazzini (*) Consigliere
Download
Download
Antonio Zaccaria (*) Consigliere
Download
Download
Mariavittoria Cacace Presidente Collegio Sindacale
Download
Download
Luca Littamè Sindaco effettivo
Download
Download
Stefano Tosato Sindaco effettivo
Download
Download
Roberto Tosetto Direttore Generale
Download
Download
Amministratori e Sindaci dopo l’Assemblea del 21 aprile 2017

In carica fino all’approvazione del bilancio 2017.

Componente

Ruolo

Curriculum

Emolumenti

Gelain Presidente
Download
Download
Alberto Cartia Vice Presidente vicario
Download
Download
Stefan Walter (dal 14/12/15) Vice Presidente
Download
Download
Barbara Bettella Consigliere
Download
Download
Leonardo Antonio Cetera Consigliere
Download
Download
Carlo Dall’Aglio Consigliere
Download
Download
Fiorella Rigon Consigliere
Download
Download
Rizzo Devis (dal 14/12/15) Consigliere
Download
Download
Matteo Rava Presidente Collegio Sindacale
Download
Download
Maria Teresa De Lorenzo Sindaco
Download
Download
Stefano Tosato Sindaco
Download
Download
Roberto Tosetto Direttore Generale
Download
Download
Amministratori e Sindaci nominati il 15 giugno 2015

Componente

Ruolo

Curriculum

Emolumenti

Sergio Giordani Presidente (fino al 23 febbraio 2017)
Download
Download
Alberto Cartia Vice Presidente vicario
Download
Download
Sergio Gelain Vice Presidente
Download
Download
Stefan Walter (dal 14/12/15) Vice Presidente
Download
Download
Barbara Bettella Consigliere
Download
Download
Leonardo Antonio Cetera Consigliere
Download
Download
Carlo Dall’Aglio Consigliere
Download
Download
Fiorella Rigon Consigliere
Download
Download
Rizzo Devis (dal 14/12/15) Consigliere
Download
Download
Fabio Bui (fino al 12/11/15) Vice Presidente
Download
Download
Enoch Soranzo (fino al 10/11/15) Consigliere
Accedi alla pagina
Download
Matteo Rava Presidente Collegio Sindacale
Download
Download
Maria Teresa De Lorenzo Sindaco
Download
Download
Stefano Tosato Sindaco
Download
Download
Roberto Tosetto Direttore Generale
Download
Download
Amministratori in carica fino al 15 giugno 2015

 

Componente

Curriculum

Compenso 2013

Compenso 2014

Cesare Andretta Download
Download
Download
Federico De Stefani Download
Download
Download
Francesco Giordano Download
Download
Download
Francesco Salata Download
Download
Download
Gadi Luzzatto Voghera Download
Download
Download
Luciano Greco Download
Download
Download
Luciano Salvò Download
Download
Download
Mario Liccardo Download
Download
Download
Michele Varotto Download
Download
Download
Roberto Marcato Download
Download
Download
Sergio Gelain Download
Download
Download
Sergio Giordani Download
Download
Download
Roberto Tosetto
(DIRETTORE GENERALE)
Download
Download
Download

 

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati

Nessuna sanzione comminata

Articolazione degli uffici
Telefono e posta elettronica

Recapito telefonico

Centralino: +39 049 76 21 811

 

Posta elettronica

E-mail: info@interportopd.it
Posta Elettronica Certificata: interportopadova@cert.legalmail.it

Consulenti e collaboratori

Tabella riassuntiva
Titolare incarico Compenso lordo Durata incarico Oggetto incarico Curriculum
Danilo Cazzaro 10.000,00 €/anno 01-01-2023/31-01-2024 Responsabile servizio prevenzione e protezione; Download
Danilo Cazzaro 10.000,00 €/anno 01-01-2023/31-01-2024 Consulenza inerente aspetti DLGS N.81 Download
Danilo Cazzaro 20.000,00 € 01-01-2022/31-12-2022 Responsabile servizio prevenzione e protezione; consulenza inerente aspetti DLGS N.81 Download
Danilo Cazzaro 20.000,00 € 01-01-2021/31-12-2021 Responsabile servizio prevenzione e protezione; consulenza inerente aspetti DLGS N.81 Download
Danilo Cazzaro 20.000,00 € 01-01-2020/31-12-2020 Responsabile servizio prevenzione e protezione; consulenza inerente aspetti DLGS N.81 Download
Danilo Cazzaro 20.000,00 € 01-01-2019/31-12-2019 Responsabile servizio prevenzione e protezione; consulenza inerente aspetti DLGS N.81 Download
Danilo Cazzaro 20.000,00 € 01-01-2018/31-12-2018 Responsabile servizio prevenzione e protezione; consulenza inerente aspetti DLGS N.81 Download
Danilo Cazzaro 20.000,00 € 01-01-2017/31-12-2017 Responsabile servizio prevenzione e protezione; consulenza inerente aspetti DLGS N.81 Download
Danilo Cazzaro 20.000,00 € 01-01-2016/31-12-2016 Responsabile servizio prevenzione e protezione; consulenza inerente aspetti DLGS N.81 Download
Danilo Cazzaro 20.000,00 € 01-01-2015/31-12-2015 Responsabile servizio prevenzione e protezione; consulenza inerente aspetti DLGS N.81 Download
Giuseppe Trivellato 15.000,00 €/anno 01-01-2022/31-12-2024 Presidente organismo di vigilanza Download
Zeno Ordan 10.000,00 €/anno 01-01-2022/31-12-2024 Componente organismo di vigilanza Download
Zeno Ordan 15.000,00 €/anno 01-01-2020/31-12-2021 Presidente organismo di vigilanza Download
Zeno Ordan 15.000,00 €/anno 01-07-2017/31-12-2019 Presidente organismo di vigilanza Download
Zeno Ordan 15.000,00 €/anno 01-07-2014/30-06-2017 Presidente organismo di vigilanza Download
Danilo Cazzaro 10.000,00 €/anno 01-01-2022/31-12-2024 Componente organismo di vigilanza Download
Danilo Cazzaro 10.000,00 €/anno 01-01-2020/31-12-2021 Componente organismo di vigilanza Download
Danilo Cazzaro 10.000,00 €/anno 01-07-2017/31-12-2019 Componente organismo di vigilanza Download
Danilo Cazzaro 10.000,00 €/anno 01-07-2014/30-06-2017 Componente organismo di vigilanza Download
Andrea Padoan 10.000,00 €/anno 01-01-2020/31-12-2021 Componente organismo di vigilanza Download
Andrea Padoan 10.000,00 €/anno 01-07-2017/31-12-2019 Componente organismo di vigilanza Download
Andrea Padoan 10.000,00 €/anno 01-07-2014/30-06-2017 Componente organismo di vigilanza Download
Studio Laffi e Samoggia SRL 2.800 €/anno 01-01-2020/31-12-2024 Direttore tecnico impianto ammoniaca Download
Studio Laffi e Samoggia SRL 2.800 €/anno 01-01-2014/31-12-2019 Direttore tecnico impianto ammoniaca Download

Personale

Incarico di Direttore Generale

Direttore Generale – Roberto Tosetto

Atto di nomina: Delibera di nomina del Consiglio di Amministrazione n.295 del 9 giugno 2010
Durata incarico: A tempo indeterminato
Curriculum Vitae: Download
Dichiarazione di assenza di incompatibilità e inconferibilità: Titolari di Incarichi dirigenziali > Dichiarazioni D.lgs 39/2013
Retribuzioni:

2014

2015

2016

Dichiarazioni reddituali e patrimoniali:

2015

2016

2017

Posizioni organizzative

In Interporto Padova non sono previste posizioni organizzative

Incarichi conferiti ai dipendenti

Nessun incarico conferito ai dipendenti

Contrattazione integrativa

Selezione del personale

Performance

Performance
  • Premialità > Accordo integrativo aziendale per il premio di risultato

Enti controllati

Enti di diritto privato controllati

Nessun ente di diritto privato controllato

Attività e procedimenti

Bandi di gara e contratti

Portale acquisti e albo fornitori

Da questa pagina si accede alla piattaforma internet che Interporto Padova Spa utilizza per gli appalti di beni, servizi e lavori. L’impiego di sistemi di e-procurement è oggi ampiamente consolidato e incentivato dalla normativa vigente in termini di appalti. Il Nuovo Codice degli Appalti e delle Concessioni (D.lgs.50/2016), affida alle nuove tecnologie un ruolo fondamentale nel supporto dei nuovi istituti sviluppati dalle Direttive e delle tradizionali procedure di scelta del contraente. L’adozione da parte di Interporto Padova Spa di un Albo Fornitori e di un Portale Acquisti garantisce il rispetto dei principi di economicità, efficacia, tempestività, correttezza, libera concorrenza, parità di trattamento, non discriminazione, trasparenza e proporzionalità

Interporto Padova Spa ha adottato una nuova piattaforma di e-procurement per la qualificazione dei fornitori e la gestione delle negoziazioni. Per informazioni è possibile scrivere a albofornitori@interportopd.it o ufficiogare@interportopd.it In alternativa telefonare al numero 049/7621811.

Bandi di gara

 

Bandi di gara antecedenti a maggio 2014

 

Comunicazione di aggiudicazione definitiva del 30/05/2014

Oggetto: gara per l’appalto di progettazione definitiva/esecutiva ed esecuzione dei lavori di ristrutturazione e modifiche interne locali fabbricato 1° Spedizionieri civici n. 10 e n. 12 di Corso Spagna a Padova da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. CIG n. 556938303F
Comunicazione aggiudicazione definitiva

___Con la presente si comunica, ai sensi dell’art. 79, comma 5, lett. a ) del D.Lgs 163/2006, che a conclusione della procedura di gara in oggetto, l’appalto di progettazione definitiva/esecutiva ed esecuzione dei lavori di ristrutturazione e modifiche interne locali fabbricato 1° Spedizionieri civici n. 10 e n. 12 di Corso Spagna a Padova è stato aggiudicato definitivamente all’ATI ANDREOLA COSTRUZIONI GENERALI SpA (con sede a Loria – TV in via Callalta n. 33) – TERME IDRAULICA di Dario Roberto Sas (con sede a Montegrotto Terme – PD in via Del Commercio n. 9) che ha ottenuto il miglior punteggio complessivo con 85,375 punti, di cui 63,65 punti per l’offerta tecnica presentata e offerto economicamente una percentuale di ribasso del 5,375%, e un tempo di 120 gg per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori.
___A norma dell’art. 11, comma 10, del D.Lgs 163/2006, il contratto non verrà stipulato prima che sia trascorso il termine di 35 giorni decorrenti dalla data di invio della presente comunicazione.
___L’accesso agli atti di gara è consentito entro 10 giorni dall’invio della presente mediante visione ed estrazione di copia, ai sensi dell’art. 79, comma 5 quater del D.Lgs. 163/2006.
___L’accesso agli atti è esercitabile presso gli uffici della sede della Società Interporto Padova S.p.A., previa richiesta telefonica, durante il seguente orario di apertura degli uffici: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.
___Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Responsabile del procedimento arch. Tommaso Marcolin (049 7621811).
___Distinti saluti.

__________Il RUP_____________________________ Il Direttore Generale
___arch. Tommaso Marcolin ________________________Roberto Tosetto

—————-
.
Procedura negoziata – appalto di progettazione definitiva/esecutiva ed esecuzione dei lavori di ristrutturazione e modifiche interne locali fabbricato 1° Spedizionieri civici n. 10 e n. 12 di Corso Spagna a Padova – CIG n. 556938303F.

Nota del RUP 28-02-2014
Strutturali esistenti
Sezioni
FAQ

 


 

Avviso post informazione esito procedura ai sensi dell’art. 125 comma 9 del D.Lgs 163/2006, per il servizio di vigilanza da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa – CIG n. 5444176428.

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 31 gennaio 2014 la procedura in oggetto, svoltasi secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata alla ditta Padova Controlli S.r.l. con sede in Via Croce Rossa, 62/8 a Padova che ha ottenuto il maggior punteggio complessivo.
I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 15,2%, sull’importo posto a base di gara di € 84.900,00 oltre I.V.A., compresi oneri della sicurezza.


 

Avviso post informazione esito gara per la trasformazione forniture elettriche da MT a BT per l’area di corso Stati Uniti, 18 a Padova – CIG 556869494.

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 07 febbraio 2014 la procedura in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata alla ditta FABBIAN IMPIANTI S.r.l. con sede in via Polonia, 6/b a Piove di Sacco (PD).
I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 21,80%, sull’importo posto a base di gara di € 130.000,00 oltre I.V.A., di cui € 125.000,00 oltre I.V.A. soggetti a ribasso.

 


 

Avviso post informazione esito alla procedura negoziata mediante cottimo fiduciario, ai sensi dell’art. 125, comma 11, D. Lgs. 163/2006 s.m.i., per l’affidamento del servizio di pulizia in due lotti distinti di Interporto Padova – CIG 5526902FCC

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 30 gennaio 2014 la procedura in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata con il criterio del prezzo più basso per entrambi i lotti alla ditta Eraclya Soc. Coop. S.p.A. con sede in Piazza Zanellato, 5 a Padova.
Interporto Padova S.p.A. ha aggiudicato alla ditta Eraclya il lotto 1 per un importo contrattuale complessivo di Euro 93.000,00 + I.V.A. compresi gli oneri di sicurezza e il Lotto 2 per un importo contrattuale complessivo di Euro 54.000,00 + I.V.A. compresi gli oneri di sicurezza.

 


 

Avviso post informazione esito gara per l’acquisto, in lotti distinti, di gru di nuova costruzione per movimentazione container – Numero di Gara 5233674 – CPV 42414140.

A conclusione delle operazioni di gara condotta con riferimento art. 83 del D.Lgs 163/2006 e art.120 D.P.R. 207/10, esperita con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, in data 03 febbraio 2014 Interporto Padova S.p.a. ha aggiudicato in via definitiva i lotti alle seguenti società che hanno ottenuto il maggior punteggio complessivo per i singoli lotti:

il Lotto 1 alla società CVS Ferrari S.r.l. con sede a Loc. La Favorita Cadeo (PC) in via Emilia che ha offerto una percentuale di ribasso del 3,3% sul prezzo massimo previsto dalla gara per un importo di € 435.000,00 + iva;
il Lotto 2 alla società CVS Ferrari S.r.l. con sede a Loc. La Favorita Cadeo (PC) in via Emilia che ha offerto una percentuale di ribasso del 3,3% sul prezzo massimo previsto dalla gara per un importo di € 435.000,00 + iva;
Il Lotto 3 alla società MVC S.p.A. con sede a Torino in Corso Someiller n.32 che ha offerto una percentuale di ribasso del 6,7% sul prezzo massimo previsto dalla gara per un importo di € 280.000,00 + iva.

 


 

Avviso post informazione esito gara per contratto manutenzione ordinaria antincendio presso le sedi di proprietà della Società Interporto Padova S.p.A. dal 01.02.2014 al 31.01.2016. CIG 5526875986.

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 31 gennaio 2014 la procedura in oggetto, svoltasi secondo il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa e ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata alla ditta OPI Organizzazione Prevenzione Infortuni S.r.l. di Via Makallè, 89 – 35138 Padova (PD) che ha ottenuto il maggior punteggio complessivo.
I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 42%, sull’importo posto a base di gara di € 96.000,00 oltre I.V.A., di cui € 1.500,00 non soggetti a ribasso.


 

Avviso post informazione esito gara per fornitura del servizio sostitutivo di mensa aziendale mediante buoni pasto CIG 5397501EB7.

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 16 dicembre 2013 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata in via definitiva alla ditta Qui! Group S.p.A. con sede in via XX Settembre 29/int. 7 a Genova.
La fornitura è stata aggiudicata con un ribasso del 18,61%.


 

Bando di gara per l’acquisto, in lotti distinti, di gru di nuova costruzione per movimentazione container da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (ART. 83 DEL D.LGS 163/2006).

Interporto Padova S.p.A. indice un bando di gara per l’acquisto, in lotti distinti, di gru di nuova costruzione per la movimentazione container.
Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 15 novembre 2013.

Pubblicazione del 09 ottobre 2013 nella G.U.E.

Bando
Capitolato
Disciplinare
All. 1A caratteristiche tecniche gara
All. 1B caratteristiche tecniche gara
All. 2 scheda 1
All. 2 scheda 2
All. 2 scheda 3
All. 3 – Schema contratto appalto

 


Avviso post informazione esito gara per fornitura di gasolio per autotrazione per le gru su gomma della Padova Container Service S.r.l. in Via Inghilterra 15/17
CIG 893049FC1

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 18 marzo 2013 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata in via definitiva alla ditta BOGONI S.r.l. con sede in via G. Marconi n. 53 a Vò (PD).

La fornitura è stata aggiudicata con un ribasso del 12,77%.

 


 

Avviso affidamento lavori complementari ai sensi dell’art. 57, 5° co., del D.Lgs 163/2006 con riferimento all’appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori per la realizzazione di un nuovo fabbricato industriale da destinarsi a nuovo Centro Cottura della Città di Padova.

In data 23 aprile 2012 a seguito di gara svoltasi ai sensi dell’art. 53 comma 2 lettera b) del D.Lgs. 163/2006, erano state aggiudicate all’A.T.I. Precompressi Valsugana S.p.A. (con sede in Zona Industriale, 8 – 38055 Grigno TN) – Impresa Costruzioni F.lli Gallo S.r.l. (con sede in Via Maroncelli, 23 – 35129 Padova) la progettazione esecutiva e l’esecuzione delle opere riguardanti la realizzazione di un nuovo fabbricato industriale da destinarsi a nuovo Centro Cottura della Città di Padova nell’area di Corso Stati Uniti 18 per un importo contrattuale di euro 688.393,35. Durante l’esecuzione di tali opere, il comune di Padova, futuro utilizzatore dell’immobile per tramite del proprio gestore, ha formalizzato ulteriori e impreviste richieste per ulteriori spazi a piazzale da mettere a disposizione e a servizio del nuovo fabbricato. I lavori per rendere disponibili tali spazi comporteranno una spesa di euro 269.765,00.

I lavori riguarderanno principalmente il rinterro del bacino idrico al fine della realizzazione del nuovo piazzale e le relative opere funzionali e presupposte a tale intervento.

Tenuto conto che la realizzazione del nuovo piazzale a parcheggio è risultata necessaria per il concreto utilizzo del nuovo centro cottura, come da sopravvenuta richiesta del Comune, rispetto al quale risulta complementare, in quanto funzionalmente, oltre che economicamente, collegata alla realizzazione dell’intervento principale, vista la sopravvenienza imprevista, visto che l’importo delle nuove opere è inferiore al 50% dell’importo dell’appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori per la realizzazione di un nuovo fabbricato industriale da destinarsi a nuovo Centro Cottura, la Società Interporto S.p.A. in data 28 febbraio 2013 ha deliberato di affidare tali opere complementari, ai sensi dell’art. 57, comma 5, del D.Lgs 163/2006, all’ATI Precompressi Valsugana S.p.A. – Impresa Costruzioni F.lli Gallo S.r.l. per un importo contrattuale di euro 269.765,00 (di cui € 8.100,00 per oneri di sicurezza).

Pubblicazione del 5 marzo 2013

 


 

Bando di gara per la fornitura di gasolio per autotrazione

Padova Container Service S.r.l. indice un bando di gara per la fornitura di gasolio per autotrazione da effettuarsi presso il Terminal di Interporto per il rifornimento dei mezzi di movimentazione dei container mediante distributore interno.

L’offerta dovrà essere formulata mediante offerta di ribasso percentuale da applicarsi sul valore del prezzo medio/litro pubblicato dalla C.C.I.A.A. di Milano.

Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 18.00 del 11 marzo 2013.

Bando completo
Disciplinare
Capitolato

 


 

Avviso: iscrizione nell’elenco fornitori di Interporto Padova S.p.A.

Si comunica che entro il 7 gennaio 2013 è possibile iscriversi nell’elenco fornitori di Interporto di Padova S.p.A. per l’anno 2013.

Scarica il testo
Allegato 1
Allegato 2

 


Avviso post informazione esito gara per lavori di realizzazione nuovi impianti meccanici per intervento di adeguamento dei magazzini 23-24-28 in Corso Stati Uniti, 18 a Padova. CIG 4486522B11

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 18 settembre 2012 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 125 D. Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata in via definitiva alla ditta SICE S.r.l. con sede in via Lisbona, 3 – 35127 Padova

I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 25,23%, sull’importo posto a base di gara di € 173.254,59 oltre I.V.A., di cui € 167.190,68 oltre I.V.A. soggetti a ribasso
L’importo complessivo di aggiudicazione è pari a € 131.072,38 + I.V.A. compresi gli oneri di sicurezza.


Avviso post informazione esito gara per lavori di realizzazione nuovi locali uffici e servizi e adeguamento magazzino A4 – Cittadella della Logistica, in Via Inghilterra n. 16 a Padova. CIG 424427782C

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 06 giugno 2012 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 125 D. Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata in via definitiva alla ditta COEMA S.r.l. con sede in Via Galileo Galilei, 13 – 35020 Codevigo (PD).

I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 5.944% sull’importo posto a base di gara di € 177.150,00 oltre I.V.A., di cui € 172.150,00 oltre I.V.A. soggetti a ribasso. L’importo complessivo di aggiudicazione è pari a € 166.917,40 oltre I.V.A..


Avviso post informazione esito gara per lavori di pittura esterna del fabbricato denominato 1° Corrieri sito a Padova in via Panama, 1. CIG 4187015215

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 23 maggio 2012 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 125 D. Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata in via definitiva alla ditta Global Restauri S.r.l. con sede in Via Querini, 57 – 35135 PADOVA.
I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 13,415% sull’importo posto a base di gara di € 89.500,00 oltre I.V.A., di cui € 84.500,00 oltre I.V.A. soggetti a ribasso. L’importo complessivo di aggiudicazione è pari a € 78.164,32 oltre I.V.A..


Avviso post informazione esito gara per lavori di integrazione dell’impianto di riscaldamento e raffrescamento del fabbricato denominato Piattaforma A box A1 – Cittadella della Logistica in Via Inghilterra, 16 a Padova. CIG 4145364E93

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 07 maggio 2012 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 125 D. Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata in via definitiva alla ditta 3B Impianti S.r.l. con sede in Via Svezia n. 5 – 35020 Ponte San Nicolò (PD).

I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 20,74% sull’importo posto a base di gara di € 85.495,67 oltre I.V.A., di cui € 82.995,67 oltre I.V.A. soggetti a ribasso. L’importo complessivo di aggiudicazione è pari a € 68.282,37 oltre I.V.A..


Avviso post informazione esito gara a procedura negoziata per l’appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori per la realizzazione di un nuovo fabbricato industriale da destinarsi a nuovo Centro Cottura della Città di Padova. CIG n. 3894237A06.

Si comunica che in data 23 aprile 2012 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. art. 53 comma 2 lettera b) del D.Lgs. 163/2006 e successive modifiche e integrazioni, è stata aggiudicata in via definitiva all’A.T.I. PRECOMPRESSI VALSUGANA S.p.A. (con sede in Zona Industriale, 8 – 38055 Grigno TN) – IMPRESA COSTRUZIONI F.LLI GALLO S.r.l. (con sede in Via Maroncelli, 23 – 35129 PADOVA).

L’appalto di progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori è stato aggiudicato con un ribasso del 20,617% % sull’importo posto a base di gara di € 853.091,53 oltre I.V.A. di cui € 798.846,45 oltre I.V.A. soggetti a ribasso e un tempo di 120 gg per la progettazione esecutiva e l’esecuzione dei lavori.

L’appalto è stato aggiudicato con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 D.Lgs 163/2006 e art. 120 D.P.R. 207/2010) all’esito del quale l’ A.T.I. PRECOMPRESSI VALSUGANA S.p.A. – IMPRESA COSTRUZIONI F.LLI GALLO S.r.l. ha ottenuto il miglior punteggio di gara con 81,3 punti.


Avviso post informazione esito gara fornitura e posa di rampe di carico da installare presso magazzino sito in Via Inghilterra 16 – box B4 Cittadella della Logistica presso Interporto Padova. CIG 350734617B

Si comunica che in data 01 dicembre 2011 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 125, D. Lgs. 163/2006 e successive modifiche e integrazioni, è stata aggiudicata in via definitiva alla ditta TM PEDANE S.r.l. con sede in Via Roma – 63812 Montegranaro (FM).

I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 6,99% % sull’importo posto a base di gara di € 81.424,00oltre I.V.A..


Avviso post informazione esito gara per lavori di ristrutturazione impianti riscaldamento e raffrescamento del fabbricato denominato Palazzina Terminal in Corso Spagna, 14 presso Interporto Padova. CIG 3578768CC4

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 15 febbraio 2012 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 125 D. Lgs. 163/2006, è stata aggiudicata in via definitiva alla ditta IDROTERMICAL S.r.l. con sede in Via della Resistenza 2a – 30010 Campolongo Maggiore (VE).

I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 29,002% sull’importo posto a base di gara di € 135.070,47 oltre I.V.A., di cui € 131.020,47 oltre I.V.A. soggetti a ribasso. L’importo complessivo di aggiudicazione è pari a € 97.071,91 oltre I.V.A..


Gara per la realizzazione della nuova piattaforma logistica del lotto H

Avviso post informazione esito gara a procedura aperta lavori di realizzazione della Nuova Piattaforma Logistica del Lotto H all’Interporto Padova. CIG 3185331A49

A conclusione delle operazioni di gara si comunica che in data 28 dicembre 2011 la gara in oggetto, svoltasi ai sensi dell’art. 55, comma 1, D. Lgs. 163/2006 e successive modifiche e integrazioni, è stata aggiudicata in via definitiva alla ditta IMPRESA COSTRUZIONI F.LLI GALLO S.r.l. con sede in Via Maroncelli 23 – 35129 PADOVA.

I lavori sono stati aggiudicati con un ribasso del 43,231% sull’importo posto a base di gara di € 4.709.632,70 oltre I.V.A., di cui € 2.796.582,14 oltre I.V.A. soggetti a ribasso. L’importo complessivo di aggiudicazione è pari a € 3.500.642,27 oltre I.V.A..


Gara per la realizzazione della nuova piattaforma logistica del lotto H:stilata la graduatoria provvisoria

Entro il termine del 14 ottobre 2011 sono pervenuti 40 plichi per la presentazione di offerte. Il 19 ottobre e successivamente il 25 ottobre 2011, in seduta pubblica, la commissione giudicatrice ha ammesso alla gara 37 imprese e proceduto all’apertura delle offerte. Nella seduta del 25 ottobre è stata anche individuata la soglia dell’anomalia e stilata la graduatoria provvisoria di gara.

Scarica la graduatoria provvisoria di gara

6 novembre 2011


Gara d’appalto per la realizzazione della Nuova Piattaforma Logistica del Lotto H

Si comunica che martedì 25 ottobre 2011 alle ore 11,30, presso la sede della società Interporto Padova Spa in Galleria Spagna 35 a Padova, si proseguirà in seduta pubblica all’espletamento delle procedure previste dal bando e dal disciplinare di gara

20 ottobre 2011

Esito

Premio Sergio Rossato per tesi di laurea magistrale sulla logistica

Il Premio di laurea intitolato alla memoria dell’Arch. Sergio Rossato, edizione 2011, è stato assegnato alla Tesi “Caratterizzazione dei flussi logistici nel settore del largo consumo in Italia”; autori: Ceriani Alessandro e Simone Eleonora, Facoltà di ingegneria dell’Università Carlo Cattaneo, LIUC (VA).

Tesi meritevoli di menzione (in ordine alfabetico di autore):

“Stima della potenzialità di un terminal contenitori: metodologie e applicazioni”; autore: Cristian Giacomini, Università di Trieste.

“Ottimizzazione di sistemi di order picking in magazzini manuali”; autore: Francesca Sartori, Università di Padova.

“Sviluppo di modelli a supporto della progettazione di sistemi AVS/RS per vassoi”; autore: Elena Tappia, Politecnico di Milano.

“Modelli per la gestione delle reti logistiche”; autore: Giorgia Zanin, Università di Padova.

Commissione Aggiudicatrice: Prof. Luciano Greco, Vice Presidente Vicario Interporto Padova SpA; dr. Zeno D’Agostino, Direttore Interporto Bologna SpA; dr. Paolo Pandolfo, Direttore Real Estate e Logistica Interporto Padova SpA.

Altri lavori ammessi:

“Modelli di Business degli Operatori Logistici “Evoluti”: i casi Cab Log e Solaris Italia Group”; autore: Laura Baù, Università di Padova.

“Il ruolo delle attività logistiche nella strategia aziendale e la gestione dell’outsourcing logistico”; autore: Sara Ciuffarin, Università di Trieste.

“Il sistema integrato dei trasporti del Friuli Venezia Giulia e le sue connessioni internazionali”; autore: Alessandra Pozzi Mucelli, Università di Trieste.

“La razionalizzazione del sistema merci nell’area metropolitana diffusa del Veneto: il sistema Padova-Venezia”; autore: Giulia Cappella, Università IUAV di Venezia.

“Il ruolo dei sistemi ICT a supporto della global supply chain”; autore Miriam Pollo, Politecnico di Milano.

“Sviluppo e applicazione di un modello di simulazione per il miglioramento dell’operatività di banchina del terminal container di Civitavecchia”; autore: Alessandro Margiotta, Università La Sapienza.

4 ottobre 2011


Avviso di ricerca di mercato per la valutazione di offerte per l’acquisto di un terreno e di un fabbricato industriale di proprietà di Interporto Spa

Interporto Padova S.p.A. indice Avviso di ricerca di mercato per la valutazione di offerte per l’acquisto di un terreno e di un fabbricato industriale di proprietà di Interporto Padova S.p.A., sito in Padova, Corso Stati Uniti, 18, lato Est.

Il valore stimato dell’immobile, comprensivo del sottostante e circostante terreno pertinenziale, è pari ad Euro 8.500.000,00.

Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 18.00 del 27 ottobre 2011.


Bando di gara per la realizzazione di un nuovo magazzino

Interporto Padova S.p.A. indice un bando di gara per la realizzazione di una nuova piattaforma logistica nell’area denominata Lotto H.

L’importo a base di gara è di complessivi Euro 4.709.632,70 + IVA.

Le offerte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 14 ottobre 2011.

Scarica il file


Ricerca di un commerciale trasporti ferroviari

La procedura indetta per l’inserimento nell’organico della figura di un commerciale trasporti ferroviari si è conclusa con esito favorevole con l’individuazione del candidato

 

Adempimenti L 190/2012 - ANAC

 

* I file XLSX (Excel) contengono un filtro per la visualizzazione dei lotti riguardanti la parte terminalistica

Sovvenzioni, contributi, sussidi e vantaggi economici

Delibera del CDA

Nei mesi di emergenza Covid (marzo, aprile 2020), con delibera del Consiglio di Amministrazione, la Società ha supportato con propri servizi diretti (trasporti), indiretti (trasporti, dogana) e anche attraverso acquisti di DPI, le necessità della società civile in difficoltà per il reperimento di mascherine e per la distribuzione di derrate alimentari.

L’importo a livello economico è inferiore ai 20.000 Euro.

Beni immobili e gestione del patrimonio

Patrimonio immobiliare

Controlli e rilievi sull’amministrazione

Organismi indipendenti di valutazione, nuclei di valutazione o altri organismi con funzionalità analoghe

Organismi di vigilanza

ORGANISMO DI VIGILANZA Nomina: 16 dicembre 2021 (delibera del Consiglio di Amministrazione n.415)
DURATA Fino al 31 dicembre 2024
COMPONENTI Giuseppe Trivellato (Presidente)
Zeno Ordan
Danilo Cazzaro
ATTI  

 

Documenti di attestazione

Corte dei conti

Nessun rilievo

Pagamenti

Opere pubbliche

Collegati al portale

Informazioni ambientali

Interporto Padova per l'ambiente

L’impegno nel sostegno del trasporto merci che, oltre ad essere competitivo in termini di costi e di tempi di resa, sia anche rispettoso delle esigenze della collettività in termini di rispetto dell’ambiente comprende tutti gli aspetti delle attività interportuale.

1. Dal punto di vista energetico Interporto ha installato nei tetti dei magazzini il più grande impianto fotovoltaico d’Italia che produce 12,3 Mw annui. In sintesi Interporto produce circa il 20-30 % di energia in più di quella che consuma al suo interno.

2. CITYPORTO (attivo da 12 anni) permette di fare le consegne della merce in centro città con 10 furgoni a metano togliendo ogni giorno dalle vie cittadine quasi 100 furgoni diesel inquinanti.

3. INTERMODALITA’, grazie al terminal intermodale ogni anno circa 285.000 mezzi pesanti vengono “tolti dalle strade” attraverso l’utilizzo di treni merci regolari che collegano i più importanti porti italiani ed europei.

Metano Liquefatto

All’interno di Interporto Padova è già aperto al pubblico un distributore di METANO LIQUEFATTO (da maggio 2017).

Il gas naturale liquefatto (GNL o LNG, liquefied natural gas) si ottiene sottoponendo il gas naturale a raffreddamento e condensazione. Il prodotto che ne deriva si presenta come un liquido inodore e trasparente costituito da una miscela avente una temperatura di ebollizione di circa -160 °C a pressione atmosferica.

La tecnologia della liquefazione permette di ridurre il volume specifico del gas di circa 600 volte rispetto alle condizioni standard, consente a costi competitivi lo stoccaggio ed il trasporto di notevoli quantità di energia in spazi considerevolmente ridotti. Il trasporto del GNL a grande distanza dal luogo di produzione avviene via mare per mezzo di navi metaniere o treni, in cui il GNL rimane quasi interamente in fase liquida a pressione atmosferica e a temperature criogeniche (circa -160 °C).

VANTAGGI

È il CARBURANTE più ECOLOGICO disponibile, in quanto riduce le emissioni di CO2, di NOx e non produce polveri sottili.
È il carburante più ECONOMICO disponibile, in quanto consente risparmi di oltre il 50% rispetto alla benzina, di oltre il 20% rispetto al gasolio ed al GPL.

È il carburante più PRATICO, in quanto consente la libera circolazione nelle Zone a Traffico Limitato (ZTL) durante i blocchi del traffico e non ha restrizioni nell’accesso ai parcheggi sotterranei.
L’LNG è 600 volte più denso del metano in forma gassosa, con notevoli benefici in termini di volume trasportabile. SARA’ POSSIBILE FARE ANCHE I BUS EXTRAURBANI. 1 lt. LNG = 600 lt. metano gassoso circa.

L’LNG ha un peso pari circa al 45% del peso dell’acqua, è inodore, incolore, non è corrosivo nè tossico.
Essendo stato sottoposto ad un processo di liquefazione, non contiene H2O, CO2, e neppure incondensabili, pertanto, ha qualità energetiche migliori che corrispondono ad un Potere Calorifico Superiore (PCS), pari 10.000 Kcal/m3 circa.

Un DISTRIBUTORE a metano rifornito con metano liquido è in grado di servire sia mezzi a LNG che a metano compresso. Questo modello di distributore non è più vincolato alla rete del metano tradizionale ed è in grado di essere rifornito con maggiore libertà rispetto al mercato di approvvigionamento. Inoltre, i costi energetici (energia elettrica) per mettere in pressione il metano e renderlo idoneo al rifornimento, sono enormemente inferiori.

La DIRETTIVA 2014/94/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 22 ottobre 2014 sulla realizzazione di un’infrastruttura per i combustibili alternativi prevede che gli Stati membri dovrebbero garantire un sistema di distribuzione adeguato tra gli stabilimenti di stoccaggio e i punti di rifornimento per il GNL. Per quanto riguarda il trasporto su strada, la disponibilità e l’ubicazione geografica dei punti di carico per i veicoli cisterna di GNL sono essenziali per lo sviluppo di una mobilità basata sul GNL economicamente sostenibile.

Il GNL, incluso il biometano liquefatto, può inoltre costituire una tecnologia efficiente ed economica per consentire ai veicoli pesanti di rispettare i rigorosi limiti in materia di emissioni inquinanti previsti dalle norme Euro VI di cui al regolamento (CE) n. 595/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio.

Nel caso del GNL la Direttiva dà precise indicazioni agli Stati membri affinché, entro il 31 dicembre 2025, sia realizzato un numero adeguato di punti di rifornimento, sia nei porti marittimi appartenenti alla rete centrale delle TEN-T sia nei nodi logistici principali, con l’obiettivo di garantire la circolazione in tutta l’Unione Europea di veicoli pesanti alimentati a GNL, nonché l’uso di natanti con analoga alimentazione da impiegare nei servizi di Short Sea Shipping e nel cabotaggio fluviale.

 

Le gru a portale elettriche

L’ultimo tassello che completa la sostenibilità ambientale del sistema interportuale prevede l’installazione nei prossimi 3 anni di 4 grandi gru a portale elettriche su rotaia nel terminal dove ogni lavorano gru semoventi gommate.

Altri contenuti

Accesso civico

Responsabile: Roberto Tosetto
Telefono: +39 049 76 21 811
E-mail: info@interportopd.it

Accessibilità banche dati

Dati ulteriori